Intorno alle 12:00 PM UTC (ore 13:00 italiane) del 15 novembre 2020 la blockchain di Bitcoin Cash verrà sottoposta a un hard fork.

Questo fork era un aggiornamento di routine pianificato, sebbene sia contestato dall’implementazione del nodo BCHA (Bitcoin Cash ABC) che propone una tassa a beneficio degli sviluppatori dell’8% sulla remunerazione per blocco dei miner. BCHN (Bitcoin Cash Node) procederà con l’aggiornamento di routine proposto e non supporterà la tassa sulla ricompensa per blocco.

Non crediamo che questo fork sia simile al fork BCH 2017 o al fork BSV 2018. Questo fork, al contrario, non sembra avere il supporto per sopravvivere. Al momento della stesura di questo comunicato, BCHN (Bitcoin Cash Node) – che continuerà l’attuale consenso BCH – ha oltre l’75% del supporto dei miner.
Al contrario BCHA (Bitcoin Cash ABC), l’istigatore del fork ha meno dell’1% di supporto ai miner e circa il 24% è finora indeciso.

Riteniamo che la maggior parte dei minatori indecisi seguirà solo la catena esistente (BCHN) e che non ci sia effettivamente alcuna possibilità per BCHA di avere una vita produttiva o un valore. Speriamo che il team BCHA decida di annullare il potenziale fork prima che accada, ma anche se non lo fanno, vediamo una probabilità molto bassa di una catena di sopravvivenza.

L’approccio di Young alla gestione del fork

Per ridurre i rischi di trading causati dalla volatilità dei prezzi e per mantenere la sicurezza dei fondi degli utenti durante l’hard fork, Young gestirà l’hard fork come segue:

👉 sospenderà su Young Platform e Young Platform Pro tutte le operazioni per BCH dalle 21:00 del 14 novembre 2020. Sono quindi sospese le operazioni di prelievo, deposito, acquisto e vendita che coinvolgono Bitcoin Cash.

👉 Nel caso si voglia effettuare un’operazione di deposito e prelievo a ridosso di quest’ora, vi chiediamo di lasciare il tempo sufficiente per l’elaborazione completa delle transazioni prima dell’orario sopra indicato.

👉 Le operazioni verranno riabilitate su Young Platform e Young Platform Pro a partire dalle 12.00 di lunedì 16 novembre 2020.

Eventuali aggiornamenti verranno comunicati via e-mail e sul gruppo Telegram.

Lo sapevi che Bitcoin Cash è nata da un hard fork di Bitcoin? Scopri di più sull’Academy.