La banca specializzata nel finanziamento a piccole e medie imprese, continua a supportare anche le micro imprese come le start-up giovani e innovative con alto potenziale di crescita

Young vuole rivoluzionare il mondo delle criptovalute rendendolo accessibile a tutti in modo facile e con commissioni basse

Milano, XX marzo 2021Banca Progetto, la banca digitale specializzata in servizi per le piccole e medie imprese italiane (PMI) e per la clientela privata, e Young, start-up fintech tutta italiana con sede a Torino e Londra che ha lanciato una piattaforma di trading in criptovalute facilmente accessibile a tutti, hanno sottoscritto un contratto di finanziamento pari a 800 mila euro con l’obiettivo di sostenere il progetto di sviluppo della società. Il finanziamento è garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI del Ministero per lo Sviluppo Economico (legge 662/96).

Young vuole essere l’exchange completamente italiano per fare trading di criptovalute, che permette l’accesso “democratico” ad una nuova finanza rimuovendo la barriera delle commissioni.

Nata dall’idea lungimirante di un gruppo di studenti di Informatica dell’Università di Torino appassionati di blockchain, Young si è interamente finanziata grazie ai capitali di imprenditori e Business Angel di Alba, che hanno fortemente creduto nel progetto e poi grazie anche a una campagna di crowdfunding con la quale hanno raccolto quasi 1 milione di euro.

La Startup, nata a marzo 2018, ha avuto una crescita esponenziale sia dal punto di vista del prodotto sia di team, con un’ età media di 26 anni. Young, dopo aver lanciato la prima app Stepdrop e la Young Platform (piattaforma di trading base accessibile ai non professionisti con le principali quattro criptovalute), ha creato lo scorso ottobre Young Platform PRO dedicata a un trading più avanzato.

Il finanziamento erogato da Banca Progetto sarà destinato a sfruttare il successo della campagna di lancio della piattaforma Pro, con un’ importante salto qualitativo Tecnologico, in Ricerca & Sviluppo e Commerciale, in un momento particolarmente favorevole alle criptovalute.

Banca Progetto, che mira a diventare sempre di più la banca di riferimento per le PMI italiane, offre ai sui clienti soluzioni di finanziamento personalizzate a medio-lungo termine in modo veloce e flessibile grazie a tutti i processi digitalizzati. La Banca affianca in qualità di partner finanziario e strategico le imprese meritevoli nel loro piano di crescita e consolidamento, collaborando con il management, partecipando alla creazione di valore.

Andrea Ferrero, CEO & Co-Founder Young “Grazie a questo finanziamento e al supporto di Banca Progetto, Young potrà ulteriormente accelerare il suo percorso di crescita, con l’obiettivo di diventare il punto di riferimento del settore crypto a livello italiano e il leader di mercato entro la fine dell’anno”.

Fabrizio De Silva – Divisione Imprese – Area Manager Centro NordSiamo sempre felici di poter dare un aiuto concreto a progetti di giovani brillanti con una idea imprenditoriale innovativa. Young è un piccolo gioiello tutto italiano con una enorme potenzialità di crescita in un settore, quello delle criptovalute, che in Italia sta maturando molto attraendo un pubblico molto ampio”.

 

BANCA PROGETTO

Banca Progetto S.p.A., nata nel 2015 dal riassetto di Banca Popolare Lecchese a seguito dell’acquisto da parte del fondo californiano Oaktree, opera nel mercato del credito alle famiglie e alle imprese anche attraverso il canale digitale. Con sedi a Milano e Roma e una rete commerciale presente su tutto il territorio nazionale, Banca Progetto è specializzata nei servizi per le piccole e medie imprese italiane e per la clientela privata, in particolare in prodotti di Cessione del Quinto destinati a dipendenti privati, dipendenti statali, pubblici, para pubblici e pensionati e in finanziamenti a medio-lungo termine alle PMI.