Sei pronto ad analizzare le news e gli andamenti del mercato di questa nostra quarta settimana insieme? Partiamo subito!

👉 Ricapitoliamo

Quest’ultima settimana è stata una delle più interessanti per il mercato crypto, in particolare per Bitcoin.
La fascia di prezzo rimane la stessa della scorsa settimana, ma abbiamo avuto ottime notizie dal punto di vista dei fondamentali del mercato.

👉 Che cosa è successo a Bitcoin questa settimana?

Eccoci qua, come anticipato poco fa, la fascia di prezzo nella quale ci troviamo oggi, al momento della scrittura di questa newsletter, rimane la stessa della settimana passata.
A differenza della scorsa volta, abbiamo avuto un costante movimento bearish, iniziato venerdì 4/06, e continuato fino alla giornata di lunedì 7/06.

Il prezzo di un singolo BTC è passato da 39.000$ fino a 31.000$, rivedendo i minimi che aveva toccato al 23 maggio.

Una volta rivisto quel minimo, il mercato ha recuperato parecchio, registrando un sano +20% dai minimi.

Lo possiamo notare più nel dettaglio grazie al grafico sottostante.

 

👉 Ma a cosa è dovuto questo recupero?

La notizia che ha risollevato l’andamento di Bitcoin è sicuramente quella legata a El Salvador.

Bukele, Presidente dello stato di El Salvador, ha comunicato il 9 giugno il passaggio della legge riguardante BTC.
La proposta, ormai approvata, è stata rivoluzionaria: approvare BTC come moneta di stato.

Che cosa significa?

Significa che, ogni attività commerciale all’interno del paese, sarà obbligata ad accettare come metodo di pagamento il BTC, in quanto moneta di Stato.

Potenzialmente una rivoluzione per tutto il mondo, sicuramente un grande balzo in avanti per le criptovalute, in quanto sono state riconosciute come mezzo di pagamento da uno Stato per la prima volta nella storia.

L’euforia registratasi sul mercato negli ultimi giorni è sicuramente dovuta a questa importante notizia.

A dimostrazione di ciò, possiamo dare uno sguardo a Ethereum, la coin n°2 per Market Cap, che nonostante abbia overperformato l’andamento di Bitcoin negli ultimi due mesi, si è dimostrata più lenta nel recupero degli ultimi due giorni, attestando come BTC sia la punta di diamante di questa fase di mercato.

Il range giornaliero rimane sempre lo stesso dalla scorsa settimana, tra 2900 e 2280.
Così come BTC, ETH ha rivisto i minimi registrati a fine maggio e adesso si trova in fase di recupero, grazie alla news di El Salvador.
Ma, come già anticipavamo poco fa, ha recuperato in modo leggermente più debole, registrando un +11% dai minimi, in deficit rispetto al +20% di Bitcoin.

👉 Qual è il sentiment?

La notizia ha innalzato i livelli di fiducia del mercato, e dopo che la legge è diventata ufficiale, si sono susseguiti flussi di notizie riguardanti la possibile adozione di Bitcoin come valuta legale anche in altri paesi, come il Paraguay.

La tendenza positiva è confermata anche dall’outflow di BTC dagli Exchange.
Ricordiamo che un inflow di BTC sugli exchange, viene di norma considerato negativo, in quanto i BTC potrebbero essere venduti da un momento all’altro. Di conseguenza, l’outflow può essere letto come positivo, specialmente uno grande come questo, ben 27.000 BTC.

Conclusione

L’afflusso legato alle notizie, e i movimenti dal punto di vista tecnico, sono senza dubbio positivi.

Ovviamente, non possiamo sapere con certezza cosa accadrà in futuro.
Ma possiamo affermare di trovarci all’interno di una fase in cui il mercato è sano, BTC ha ripreso il suo ruolo di Leader e, per adesso, aspettiamo la rottura dei range giornalieri al rialzo per vedere nuova forza nel mercato.

Per questa settimana è tutto. Vi auguriamo una splendida settimana di trading, con la speranza di risentirci la prossima.